CONTACT US sitemap

Notizie Parrucchieri e Bellezza

Notizie e novità dal Mondo della Bellezza
Information and news from the World of Beauty
Informationen und Neuigkeiten aus der Welt der Schönheit
Information et nouvelles du monde de la Beauté
Información y noticias del mundo de la belleza
信息和新闻从美的世界
Информация и новости из мира красоты
المعلومات والأخبار من عالم الجمال


BEAUTY NEWS

Immaginate di poter sapere esattamente come il vostro corpo metabolizza i carboidrati, se siete intolleranti al lattosio o di quali vitamine avete bisogno per sentirvi in forma. Spesso capita di seguire una dieta o di diminuire quello che si mangia ma di non perdere peso. Attraverso l’analisi del DNA non sarà più possibile perché con i dati rilevati si potrà costruire un piano alimentare ad hoc. L’idea è del team formato dal biologo molecolare Giordano Bottà, dal genetista George Busby e dall’informatico Paolo Di Domenico che hanno sviluppato un test del DNA per migliorare e mantenere la propria salute. Il servizio si chiama Allelica e si pone l’obiettivo di migliorare le abitudini alimentari e conoscere il rischio di sviluppare malattie ereditarie e prevenirle, grazie a un test (facile) del DNA. I test possono essere fatti direttamente a casa e si acquistano sul sito. Ce ne sono due: Nutrizione, per conoscere il proprio metabolismo e adottare un piano di alimentazione personalizzato oppure il test completo Prevenzione + Nutrizione che comprende anche la diagnosi sull’eventuale predisposizione a malattie metaboliche.

L'articolo Dieta su misura con il test del DNA che rivela come metabolizziamo carboidrati e grassi sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Bye bye biondo platino per la bella Sienna Miller. L’attrice scegle infatti una sfumatura più calda, autunnale, che le beauty editor inglesi tanto amano chamare butterscotch. Una shade, appunto, color caramello che parte da radici più scure fino ad arrivare alle punte più luminose. L’effetto è una schiaritura quasi ottenuta dal sole, che sta bene a chi come la Miller ha una carnagione chiara e occhi verdi o nocciola. Se poi, come l’attrice, si portano le labbra rosso fuoco l’effetto è super cool in queste stagioni fredde. Cosa chiedere al vostro colorista? Di miscelare le luci del vostro castano naturale con colpi di balayage per amplificare i colori del viso.

L'articolo Sienna Miller cambia colore di capelli sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

GoldwellDavinesFranck ProvostGoldwellZ.One ConceptKemonCotrilCotrilCotrilFranck ProvostJean Louis DavidCapellimaniaJean Louis DavidSchwarzkopfCompagnia della BellezzaLa BiosthetiqueFramesiLa BiosthetiqueEvosFranck ProvostGoldwellKemonDavinesDavinesKemonFramesiElgonZ.One ConceptCompagnia della BellezzaFramesiCapellimaniaZ.One ConceptFramesiKemonFramesiFabio SalsaFabio SalsaEvosR+CoJames Hair Fashion by WellaCompagnia della BellezzaMitù by WellaCompagnia della BellezzaSchwarzkopfSchwarzkopfIndolaTestaneraTestaneraTestaneraSchwarzkopfIndolaArt Hair Studios by WellaArt Hair Studios by WellaSo Glam! by WellaArt Hair Studios by WellaJames Hair Fashion by WellaArt Hair Studios by WellaJames Hair Fashion by WellaMitù by WellaMitù by WellaSo Glam! by WellaSo Glam! by WellaThe Best Club by WellaThe Best Club by Wella

Cromie ricche di sfaccettature e luminosità, che tornano a guardare alla terra e ai suoi colori, soprattutto quelli caldi della stagione autunnale, animano i colori dei capelli dell’inverno 2018-19. Castani che guardano al biondo ma anche al rosso, biondi che si animano ancora di nuance freddissime a imitare i riflessi cangianti del ghiaccio, ma che diventano anche caldi, color del miele o più freddi come la cenere. Oppure ambrati, a inseguire i red di stagione che tornano vivaci, anzi vividi come i frutti autunnali, dai cachi alla zucca, fino alle spezie, come la cannella, dolce profumo invernale per eccellenza.

Questo il filo conduttore dei colori di capelli di stagione, che vedono emergere il castano scuro, il biondo chiaro, il rosso declinati in nuance gourmand ispirate al food.

Look Schwarzkopf

Look Schwarzkopf

IL CASTANO

Il castano si arricchisce di riflessi deep, ispirati al caffè, al cioccolato, alle castagne, donando luminosità e tridimensionalità tono su tono. In aggiunta a colori pastello come il rose, otteniamo un bel rose brown che torna ad animare le teste di giovani e meno giovani.

Look Goldwell

Look Goldwell

IL ROSSO

Di base si rifà all’arancione, ma non quello cartoonesco, bensì quello ricco di luminosità che ruba calde sfumature al mirtillo, con sottotoni burgundy.

Look Framesi

Look Framesi

IL BIONDO

I capelli biondi, freddi e caldi, si miscelano a spezie come la curcuma e lo zenzero, la camomilla e il caramello

L'articolo Colore capelli: tendenze inverno 2019 sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Che avere un amico a quattro zampe fosse fonte di grande beneficio per corpo e mente lo sapevamo già. Ma una conferma in più arriva adesso dagli scienziati svedesi. Mwenya Mubanga dell’Università di Uppsala ha preso in esame persone tra i 40 e gli 80 anni di età. Dallo studio, citato sul sito della BBC, è emerso che chi possiede un cane soffre meno di malattie cardiovascolari. E questo per ragioni ben precise: avere un cane accresce l’attività fisica, incrementa l’interazione sociale e il senso di benessere percepito dalle persone, infine migliora le difese immunitarie grazie ai batteri con cui l’animale ci mette in contatto. In linea generale, i risultati raccolti dal team di ricerca dimostrano che chi vive con un cane ha un rischio di morire inferiore del 33% e l’11% in meno di probabilità di avere un infarto.

L'articolo Possedere un cane fa bene alla salute. Lo conferma un nuovo studio sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

C’è chi salta a colazione e chi gli spuntini. Abitudini errate, secondo i nutrizionisti. Lo spuntino, ad esempio, di metà mattina e pomeriggio è sempre inserito nelle diete, che si tratti di mangiare della frutta secca, uno yogurt o un frutto. “Per la buona riuscita di una dieta, gli spuntini sono molto importanti. Permettono infatti di non arrivare troppo affamati ai pasti principali, evitando in questo modo di eccedere nelle porzioni. Inoltre, fare uno snack aiuta a mantenere il metabolismo attivo e la glicemia costante, indice importante per le persone che vogliono mantenersi in forma, visto che influenza non solo l’accumulo di grasso ma anche il benessere in generale”, spiega Davide Spoldi, esperto nutrizionista DiaVita. Ma allora quale sarebbe lo spuntino ideale? “I requisiti fondamentali per uno spuntino sono la praticità d’uso, la facilità di consumo e la leggerezza, nonché l’alto contenuto di sostanze utili come minerali, vitamine e fibre”. Vita Energy by DiaVita  è la perfetta unione di queste qualità, in particolar modo nel suo nuovo formato monodose, comodo da portare ovunque: la bevanda contiene infatti oltre 12 vitamine, antiossidanti e le proteine del siero del latte, dalle proprietà rigenerative e stimolanti. E, conclude spoldi: “Il buonissimo gusto cioccolato soddisferà la vostra voglia di dolce, appagandovi e facendovi sentire sazi. Per un tocco di freschezza in più, potete aggiungere allo shake qualche mirtillo o frutti rossi, per una pausa di vero piacere!”.

Vita-Energy-Monodose

L'articolo Spuntino, una sana abitudine da non trascurare sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Lo zucchero è considerato il male del nostro tempo per salute e forma fisica. L’Organizzazione mondiale della sanità ha stabilità che il quantitativo massimo di zucchero consentita deve corrispondere al 10% dell’apporto energetico totale. E se fate il conto di quanto zucchero mangiate inconsapevolmente, raggiungere quella percentuale è davvero un attimo. Cercare di ridurne la quantità è diventato un tema condiviso da molti; secondo i dati, sette europei su dieci, infatti, stanno provando a limitare il consumo di zuccheri nella loro dieta e il 69% controlla la percentuale di zucchero presente nei prodotti leggendo l’etichetta. Una buona soluzione per iniziare bene la giornata è un frullato preparato con il latte vegetale all’Avena, che il brand Alpro ha lanciato anche senza zucchero. Ecco gli ingredienti da aggiungere:  60 gr di kiwi, 60 gr di mela, 0,3 gr di cannella in polvere.

L'articolo Sei a dieta? Bevi il latte vegetale senza zucchero sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Lisa Eldridge è la guru dei tutorial su Youtube, oltre alla make-up artist di fiducia di Bella Hadid, Victoria Beckham e Kendall Jenner, autrice del best-seller Face Paint e direttore creativo del brand di cosmesi Lancôme dal 2015. Oggi crea la sua prima linea make-up, una limited edition di tre rossetti, tutti rossi, iper-pigmentati e dalla texture vellutata. La Eldridge consiglia di passarli direttamente sulle labbra, senza l’uso di un pennellino, e di tamponarli con la punta delle dita per dare un aspetto non finto o troppo definito. I nomi? Velvet Morning, un aranciato vibrante, Velvet Ribbon, il suo rosso signature e Velvet Jazz, uno scuro sensuale.

L'articolo Lisa Eldridge lancia la sua linea make-up sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Il presupposto base è: “Quando ti concedi un dolce, goditelo!”. Un dolce gustato appieno o mangiato in un’occasione speciale viene metabolizzato in modo molto diverso da uno trangugitato in un momento di difficoltà. Quando si è stressati abbiamo in circolo un livello più elevato di ormoni e catecolamine, il che può spingere il corpo a fare incetta di quegli zuccheri e a trasformarli direttamente in grasso.

(Fonte: La dieta della rivoluzione metabolica di Haylie Pomroy)

L'articolo Se mangi un dolce quando sei serena la dieta corre meno rischi sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Foto e opere inedite, video, proiezioni e installazioni site-specific. Si è inaugurata a Palazzo Reale, il 14 Novembre, la mostra Beyond the still Image,  del fotografo norvegese Sølve Sundsbø, curata da Alessia Glaviano e Michael Van Horne. La mostra Milano  ha inaugurato il Photo Vogue Festival, presieduto da Emanuele Farneti, direttore di Vogue Italia e diretto dalla Visual Director Alessia Glaviano.

Sundsbø è certamente una delle voci più innovative della fashion photography contemporanea e il percorso proposto dai curatori a Palazzo Reale prevede una full immersion davvero coinvolgente nei lavori dell’artista che sfida costantemente la bidimensionalità della fotografia grazie all’utilizzo avanguardistico di diversi tipi di illuminazione e di tecniche non tradizionali come raggi x e scansioni 3D, ottenendo composizioni complesse e sofisticate.

Nel video potete passeggiare idealmente nelle stanze di Palazzo Reale che ospitano la mostra.

 

L'articolo Video: Sølve Sundsbø. Beyond the still Image sembra essere il primo su Vogue.it.



Continua a leggere


X

privacy