CONTACT US sitemap
Notizie e novità dal Mondo della Bellezza
Information and news from the World of Beauty
Informationen und Neuigkeiten aus der Welt der Schönheit
Information et nouvelles du monde de la Beauté
Información y noticias del mundo de la belleza
信息和新闻从美的世界
Информация и новости из мира красоты
المعلومات والأخبار من عالم الجمال


BEAUTY NEWS

Dal 20 al 26 febbraio a Milano va in scena la Settimana della Moda in cui verrano presentate le collezioni donna per il prossimo Autunno/Inverno 2018-19. Ecco il programma ufficiale con tutte le sfilate in calendario, le novità di quest'anno e i consigli per riuscire ad avere gli inviti per i fashion show dei grandi brand della moda italiana da Versace a Salvatore Ferragamo, da Fendi a Trussardi.Continua a leggere

Continua a leggere

Negli ultimi anni sono aumentati in modo esponenziale le donne che si sono servite del taglio cesareo per partorire il figlio. La cosa assurda è che il più delle volte questa procedura chirurgica è assolutamente inutile, viene consigliata dai medici solo perché questi ultimi non hanno abbastanza tempo da dedicare alle nascite naturali.Continua a leggere

Continua a leggere

Levi’s x Peanuts non è semplicemente una collaborazione o una collezione di licensing, ma è una vera e propria connessione emotiva. La red tab, l’etichetta rossa di Levi’s ha stratificato in 165 anni di attività un’idea ben chiara d’indipendenza, di libertà e di un certo stile di vita americano. Anche Snoopy, protagonista di questa collezione, porta il suo contributo di personaggio sfacciato e irritante perché sai che è sempre grandioso in tutto ciò che fa.

[Leggi anche Peanuts, la moda celebra i 65 anni di Snoopy e Charlie Brown]

Due icone che nella loro semplicità – un rettangolo rosso e un braccetto– caricano i capi della collezione di una forte emotività. Emozioni che, come insegna la Narrativa (con la N maiuscola) devono viaggiare su più livelli coinvolgendo così i ragazzi come gli adulto. Sta a chi indossa i capi dare il significato che preferisce. Ma è nella ragione anche chi al significato proprio non ci pensa e se li mette addosso semplicemente perché sono belli.

[Leggi anche Snoopy è sempre il più cool dei Peanuts]

Levi’s x Peanuts è una versione divertente di alcuni must-have delle collezione Spring Summer 18. È composta da 7 articoli in cui Levi’s, Snoopy e il suo alter-ego Joe Cool appaiono sempre l’uno accanto all’altro: due felpe, un cappellino da baseball, un berretto, una T-shirt, una bandana e una shopping bag. Tutti i capi sono disponibili sul sito LEvi’s, mentre la felpa con Snoopy è un’esclusiva di ASOS.



Continua a leggere

Vans x Metallica è l’ennesimo esempio dell’ottimo connubio moda&musica. In questa capsule collection l’icona della cultura giovanile e la band vincitrice di numerosi Grammy Award, si uniscono per creare una collezione esclusiva di sneakers, abbigliamento e accessori. Quest’ultima fatica artistica segna la collaborazione N°3 tra lo storico marchio e la mitica band.

Tutta collezione Vans x Metallica cerca di mettere in risalto il logo della band. Logo che è stato reinterpretato per donare ai classici modelli Vans una versione decisamente heavy metal. Nella Sk8-Hi Reissue, con tomaia in pelle pieno fiore e la tipica banda laterale decorativa tono su tono, il logo dei Metallica è inciso sul lato e riportato sugli inserti laterali. Nella Classic Slip-On il logo è stampato sulle due tomaie e inciso sui due lati. A completare l’offerta, la T-shirt e il cappellino trucker; anche hanno sul retro il logo Vans x Metallica. E sì, il colore della capsule collection non poteva che essere uno: il nero.

La collezione Vans x Metallica è già disponibile nei punti vendita Vans e online su Vans.eu e sul sito ufficiale della band (Metallica.com). Ovviamente con questi capi la colonna sonora da caricare sul proprio device è Hardwired… To self Destruct, l’ultimo album dei Metallica pubblicato il 18 Novembre 2016.



Continua a leggere

Sfoglia gallery {{imageCount}} immaginiimmagine

Per gli americani non si sa se è più gustoso un hamburger o un hamburger con tanto ketchup. La salsa detta anche rubra è, infatti, la prediletta degli USA anche se ha origini non americane ma orientali.

Dobbiamo però a Henry J. Heinz il merito di aver trovato la ricetta perfetta che mixa così bene lo zucchero, il pomodoro, la cipolla e le spezie da elevarlo a ketchup N°1 sul mercato. E che rende questa salsa di un rosso riconoscibilissimo, volgarmente italianizzato in “rosso tomato”.

A quanto pare il ketchup della Heinz ha fatto venire l’acquolina in bocca anche al mondo del make-up che, per la Primavera/estate 2018, ha elevato a trend le red ketchup lipstick, ovvero le labbra in questa specifica shade di rosso: non troppo passionale, con una punta di arancione al suo interno.

Un colore molto pop, usato anche da artisti del calibro di Andy Warhol e Taylor Callery, che lascia le labbra iper femminili e fresche.

Il red ketchup diventa così la nuance di cui avrete bisogno con l’arrivo della bella stagione. Sta bene su qualsiasi tonalità di pelle, nello specifico sulle chiarissime con capelli rossi. Si riscalda però con un velo di terra abbronzante che esalta gli incarnati dorati.

Da indossare dalla mattina alla sera ispirandovi ai look avvistati sulle passerelle Primavera/estate 2018 e alle novità shopping di stagione, dal red ketchup per eccellenza di Marco de Vincenzo alle varianti con all’interno una punta di blu (importantissimo per evitare di ingiallire i denti) di Max Mara, Blumarine ed Ermanno Scervino.

Come consigliano di indossarlo i designer in diretta dalle sfilate? Senza fare troppa attenzione ad avere i bordi delle labbra minuziosamente disegnate. Il trend è quello di lasciare i contorni imperfetti, smudged, come spesso capita una volta terminato un pasto gustoso. O un hamburger, per l’appunto.

L'articolo Il ketchup red è il rosso di stagione sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

«Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni», scriveva William Shakespeare nella sua opera La tempesta. Oggi Ecriteau, il brand romano specializzato in home design, crea il Dream Maker. Cos’è, vi starete chiedendo? È un’agenda giornaliera in cotone e velluto, con segnalibro in raso
 e bordi della carta dorati. Su questa agenda potrete scrivere tutti i vostri appunti e i vostri apuntamenti, è pratica da mettere in borsetta e da portare sempre con sé. Il plus in più è appunto 
il Dream Maker, ovvero un “contenitore di desideri” dove scrivere tutti i sogni che vorreste realizzare nel 2018, uno dopo l’altro.
 Ne avete tanti? Nessun problema. All’interno dell’agenda c’è anche la ricarica dei desideri dedicata alle dreamers più “incallite”.

L'articolo Scelto da Glamour: l’agenda con il dream maker sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Sfoglia gallery {{imageCount}} immaginiimmagine

Mettere a tacere gli attacchi di fame non è semplice. Peccato però che per soddisfarli si finisca, nella maggior parte dei casi, per cedere a snack e cibi già pronti! Alimenti veloci sì, ma anche ricchi di zuccheri, grassi, calorie e per niente sazianti. Anzi, al contrario questi alimenti innescano un circolo vizioso che porta a ingrassare perché più ne mangi e più non riesci a farne a meno. «La fame - spiega la dottoressa Caterina Licursi, biologa nutrizionista – è un bisogno fisiologico che può essere influenzato da tanti fattori: non solo da ciò che si mangia nei pasti precedenti allo stimolo, dalle abitudini quotidiane, ma anche da aspetti emotivi come lo stress, la tristezza, la noia che possono scatenare l’appetito e, di conseguenza, spingere a mangiare di più».

Comprendere le cause della fame è il primo passo per risolvere il problema. «La prima cosa da fare- suggerisce l’esperta- è tenere un diario alimentare sul quale annotare quotidianamente l’ora e lo stato d’animo che si prova ogni volta che si avverte fame. Aiuterà a indagare se l’origine sia fisiologica, cioè dettata da un bisogno, o emotiva, e a capire come rimediare». Intanto, qui trovi le soluzioni suggerite dalla nutrizionista per spegnere la fame e limitare il rischio di ingrassare.

Evita il consumo di dessert & Co I cibi ricchi di zuccheri oltre a essere dannosi per la salute, vengono digeriti velocemente e innalzano in modo anomalo l’insulina, l’ormone coinvolto nella regolazione del ritmo fame-sazietà.

Spegni la voglia di dolce con i semi oleosi I semi di zucca, di chia, di lino, di girasole sono una eccellente fonte di fibre, sostanze che hanno un super potere saziante.

A tavola non farti mai mancare le spezie Noce moscata, curcuma, zenzero, peperoncino ecc. grazie alle loro straordinarie proprietà aiutano a tenere sotto controllo il livello di glucosio nel sangue e a evitare gli attacchi di fame improvvisi. Li puoi aggiungere non solo ai tuoi piatti, ma anche al posto dello zucchero in tè, tisane, infusi e caffè.

Tieni a bada lo stress con lo yoga Yoga, mindfulness e altre pratiche che si basano sul benessere psicofisico aiutano a liberarti da stress e tensioni e, di conseguenza a tenere sotto controllo la produzione del cortisolo, un ormone che spinge il corpo a richiedere un maggiore introito energetico e ad avere più fame.

Dormi almeno 8 ore a notte Riposare poco e male fa aumentare la grelina, un ormone che stimola l’appetito.

Non saltare i pasti A partire dalla colazione consuma i pasti durante la giornata con regolarità: aiuta a migliorare la risposta dell’insulina e a sentirsi sazi più a lungo. Digiunare per molte ore spinge il corpo a mettere in atto una strategia conservativa che fa rallentare il metabolismo e di conseguenza bruciare di meno. In più, fa arrivare affamati al pasto successivo e di conseguenza spinge a mangiare di più.

Sì ai cibi ricchi di triptofano Il triptofano è un aminoacido essenziale che aiuta a produrre serotonina, l’ormone del benessere coinvolto anche nella regolazione del ritmo fame-sazietà. Lo trovi in legumi, semi di zucca, noci, cioccolato fondente, cereali, banane e carne bianca.

Non farti mai mancare i cereali integrali Teff, avena, riso integrale, orzo ecc. hanno un elevato contenuto di fibre, sostanze che riducono l’assorbimento degli zuccheri da parte dell’organismo e spengono il senso di fame.

Inizia pranzo e cena con un’insalata Le fibre di cui sono ricche verdure e ortaggi consumate all’inizio del pasto modulano meglio la quantità di zuccheri nel sangue e determinano un rallentamento dello svuotamento gastrico, prolungando così il senso di sazietà.

Fai tanti piccoli spuntini sani Uno spuntino a base di frutta secca a guscio (mandorle, noci, pistacchi non salati, anacardi, ecc.) è l’ideale per attenuare l’appetito. Grazie alle fibre di cui sono ricche aiutano ad avere un maggior controllo degli stimoli della fame e a ridurre la propensione a mangiare di più.

L'articolo Le soluzioni se hai sempre fame sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Sfoglia gallery {{imageCount}} immaginiimmagine

«Come avere le sembianze di una Milanese senza esserlo?». È la domanda che ogni ragazza e donna con il glam-factor si chiede, almeno una volta nella vita.

Che si sia infatti appena trasferita a Milano o che abiti a Roma, Londra, New York o Canicattì, la ragazza o donna in questione ammira la Milanese, quella doc, dop, originaria, come un essere perfetto, che si muove leggiadro e stilosissimo per le vie della città. E, ça va sans dire, vuole emulare il suo stile dalla A di acconciatura alla Z di zigomo glow.

Anche noi, Alice Abbiadati e Alice Rosati, ci siamo fatte la stessa domanda appena abbiamo messo piede in quel di Milano, nel lontano 2006. E oggi, dopo oltre 10 anni da meneghine acquisite, ci siamo rese conto di un tassello mancante e fondamentale: una guida in grado di rendere più facile la vita a chi milanese doc non è.

Così abbiamo stilato un vademecum – dal beauty alla moda, locali e uomini da frequentare compresi – da seguire per avere le sembianze di una perfetta Milanese, un po’ snob, un po’ radical chic (anche se non è così antipatica come la leggenda vuole) e glamour a 360°.

Et voilà La Milanese imbellita, che fisicamente è un libro edito da Hop! Edizioni (lo potete acquistare online >>) con illustrazioni di Sara Ciprandi.

Ma che da oggi prende voce anche qui, su Glamour.it, per aggiornarvi su tutte le cose belle che succedono a Milano e per trasformarvi, , step by step, in una Milanese a tutti gli effetti.

Qualche info basica? Trovate i suoi 10 tips nella gallery, per iniziare a imbellirvi anche voi, come una Milanese di tutto punto.

L'articolo Come avere l’allure di una Milanese sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere